La mia esperienza a Tempo di Libri 

Sono ancora sottosopra per questa frenetica giornata ma, come promesso, cercherò di farvi la sintesi di ciò che ho visto. 

Oggi era la giornata dedicata alle scuole. Numerosi eventi erano strutturati per giovani e piccoli lettori, anche laboratori tattili e la presentazione di un programma di lettura per bambini dislessici. 

Tra i grandi incontri c’era l’intervista a R. J. Palacio, autrice di Wonder che ha sottolineato ancora una volta l’importanza di incontrare con gentilezza e delicatezza le diversità. La sala era gremita, per lo più di scolaresche,  e Mrs Palacio si è dimostrata disponibilissima nel firmare autografi a tutti. 

Un altro incontro atteso era quello sul tema dell’amore: Perché raccontiamo  sempre storie d’amore? Con altri ospiti internazionali: Lesley Lokko (Mondadori) e David de Juan Marcos (Harper Collins Italia). Sono stati presentati i loro libri parlando di segreti, viaggi, introspezione e, naturalmente, amore. 

L’ultima mia tappa è stata contrassegnata dalla lettera I di “immaginario”; Amici Immaginari e Invisibili era infatti il tema della presentazione del libro di Matteo B. Bianchi “Maria Accanto”, di prossima uscita per Fandango Libri. Hanno moderato una spumeggiante a Michela Murgia e una sempre meravigliosa Barbara Alberti

Per quanto riguarda gli stand, ce n’era per tutti i gusti, dalle piccole case editrici indipendenti ai grandi marchi. Nota di colore l’enorme spazio de Il Libraccio con i suoi libri usati dove era possibile trovare anche rarità fuori catalogo. 

Inoltre anche il fumetto era presente e ho scoperto con piacere che Tunuè ha pubblicato la serie Monster Allergy in volumi cartonati, con un volume inedito dove si vedono Zick e Elena Patata adolescenti, sempre alle prese con i mostri. 

Ho potuto incontrate le addette ai lavori della Casa Editrice Triskell, con il loro coloratissimo stand, che oggi erano a disposizione per rispondere alle domande dei blog. 

Mentre Malia Delrai, al suo debutto in fiera da Editrice, era perfetta, accogliendo tutti i lettori con la dolcezza che la caratterizza. 

La mia impressione su questo nuovo evento è buona, ma le grandi Case Editrici dovrebbero prendere esempio dai loro colleghi minori e dedicare più tempo al rapporto con i lettori. Dopo tutto, lo spirito di una fiera è anche questo! 

Un in bocca al lupo a espositori e visitatori per le prossime tre giornate di fiera. 

Annunci

Informazioni su calloflife

Sono un'autrice soft erotica tra fantasy e gender short stories. Potete trovare i miei racconti in ebook sulle principali piattaforme digitali.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...