Per la prima volta Erin Keller

Rieccomi qui, per parlare di libri M/M e lo faccio presentando un’autrice che per il panorama italiano è una garanzia: Erin E. Keller, irlandese nel cuore, ma 100% nostrana.
Non mi perderò a parlare dell’autrice e del suo percorso, certa che sia arci nota a tutti gli amanti del genere Male to Male. Lascerò sfogo, invece, alle emozioni che le sue creature mi hanno provocato.
Strano, ma vero,  non avevo mai letto nulla di suo, fino a quest’anno, ed ero un po’ curiosa. Nell’antologia natalizia Racconti sotto l’Albero 2015 edita da Triskell Edizioni ho trovato il suo Neve e Cioccolato,  che mi ha lasciato sensazioni tiepide, forse per la brevità. Racconto dolce e ben scritto, ma Raff e Mitch non mi hanno conquistata più di tanto. La cosa, però, ha aumentato la mia curiosità e così,  ho deciso di esplorare meglio l’universo delle opere di Erin.
Non sapevo nulla sui libri da lei pubblicati, così mi sono lasciata guidare dall’istinto, non sapendo che mi sarei trovata tra le mani un bestseller internazionale. Il titolo da me scelto, puramente guidata dell’istinto, è stato Eri come Sei e non stupisce che questa storia sia stata tradotta e distribuita per il mercato inglese e francese e, a breve, pure tedesco, realizzando un sogno dell’autrice.
La storia è semplice: un uomo che ha sempre tenuta sepolta la propria omosessualità  -tanto anche da mostrare, a volte, moti di stizza verso i gay- per colpa di un atto di bullismo subito da ragazzino. Ma le personalità dei protagonisti, come pure quelli dei loro amici, sono state approfondite così bene,  da rendere la vicenda unica e speciale. Una lotta dolce e amara contro la paura di lasciarsi andare ed esporsi al mondo per come si è davvero.
Subito dopo, ho iniziato Elias, una delle ultime fatiche della Keller (assieme a Una Crepe per Due) e forse è stato uno sbaglio: avrei dovuto distaccarmi di più da Alex e Daniel, prima di gettarmi in una storia completamente diversa.
Tuttavia, seppur non mi abbia conquistata subito, Elias ti entra nel sangue, sconvolgendo le tue emozioni più profonde. Non per la drammaticità degli eventi, ma per come vengono trattati e per le parole scelte. Forse si fa più difficoltà a entrare in sintonia con personalità complesse come quelle di Thomas ed Elias ma, quando la scintilla scatta, le pagine scorrono veloci, lasciandoti un mondo intero dentro.
Io ho scelto il cartaceo, ricevendolo dalle mani dell’autrice e posso confermarle che, l’entusiasmo dimostrato all’inizio, si è risvegliato durante la lettura.
Grazie, Erin, posso permettermi di affermare che la tua si stia dirigendo verso la vera scrittura emozionale.

https://www.amazon.it/Elias-Landmeadow-Vol-Erin-Keller-ebook/dp/B01G2COFO6/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1466675990&sr=1-1&keywords=Erin+keller

image

Annunci

Informazioni su calloflife

Sono un'autrice soft erotica tra fantasy e gender short stories. Potete trovare i miei racconti in ebook sulle principali piattaforme digitali.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...