Protagonisti a confronto

image

Tempo fa, feci un’intervista doppia ai protagonisti di Onda d’Amore (che potete trovare anche qui sul blog). Ne uscì un raccontino simpatico, che ho anche inserito nell’antologia Come Un’onda, dedicata ad Aria e Zeno, con il contributo di altri autori. Che potete scaricare gratis qui:
https://store.kobobooks.com/it-it/ebook/come-un-onda
Questa volta, ho deciso di fare una cosa diversa. Mettere a confronto i personaggi di due libri diversi, in particolare, Upside Down e Crossroads, in procinto di uscire per Triskell Edizioni. Libri caratterizzati da due coprotagonisti notevoli.
Tutte si sono innamorate di Parker Aames (Upside Down),  ma sono certa che Simon Cross (Crossroads) non vi deluderà.
Bando agli indugi, tuffiamoci subito nel vivo dell’articolo. Buon divertimento!
INTERVISTA DOPPIA
Capitano sempre a me questi incarichi impegnativi.  Prima la coppietta felice, ora i figoni a confronto. Vabbe’, tiro fuori il taccuino e vedo di iniziare con le domande.
Mi schiarisco la voce davanti ai due fusti, molto diversi tra loro, ma entrambi bellissimi, da farmi andare la bava di traverso.
Parker molto composto e serio, con i capelli perfettamente tirati sull’indietro dal gel e un completo elegante, super griffato…Armani,  immagino.
Simon, molto più sciolto, con il giubbetto di pelle e i capelli biondi che gli scendono liberi sul collo. Ha scelto di abbandonare gli abiti da lavoro, suppongo si senta più a suo agio così, in sella a una moto, che nel suo ufficio.
L’avvocato sembra più anziano, rispetto all’esperto di economia, pur avendo solo qualche anno più di lui, quattro per l’esattezza.
Dunque, alle lettrici interessano le parti più… ehm… intime; perciò,  vorrei concentrarmi sulla vostra vita amorosa.
Quando avete capito di amare il vostro compagno?
Parker si è irrigidito maggiormente. La sua schiena sembra un manico di scopa. Mentre Simon ha sorriso sornione. Andiamo bene…
Simon: “Inizio io, anche se non so esattamente cosa dire. Conosco Arthur da tanti anni e mi è sempre piaciuto. Ma c’è bisogno di maturare, per poter esprimere i sentimenti più profondi.  Credo che il mio amore per lui sia cresciuto con noi, anche durante il periodo in cui stavamo assieme.”
Rivolge un sorriso ironico all’altro. Evidentemente, il suo imbarazzo lo diverte.
Parker: “Callejas è stato come un tarlo: è penetrato nel mio essere inesorabilmente. Quando mi sono reso conto di amarlo, era già troppo tardi.  Anche se, come saprete, non è stato facile coordinare i nostri modi di essere e anche ora, la convivenza non è sempre facile.”
Ok. Vediamo un po’, la cosa che più odiate del partner?
Simon scoppia a ridere, mostrando un sorriso abbagliante…vuole stendermi?
Simon: “Facile: gli sbalzi di umore, la fissazione per i cibi sani e i beveroni iperproteici, come per l’allenamento fisico.”
Parker ha incenerito l’altro con lo sguardo, per le affermazioni, e non fatico a capire il perché.
Parker: ” Il disordine, sicuramente, ma anche l’irruenza. Felix non pensa prima di agire ed è un uragano di pensieri al vento, ma credo che anche questo faccia di lui l’uomo che amo!”
Oddio, la sua voce carezzevole e rotta dall’imbarazzo mi fa sciogliere, davanti a questa dichiarazione d’amore. Anche se così,  mi ha bruciato la domanda successiva.  Bene, rimedio con una bomba.
SARÀ AMORE PER SEMPRE?
Simon: “Credo proprio di sì.  Nella vita non si può mai dire, ma i nostri sentimenti sono stati abbastanza temprati, mi sembra.”
Parker: “Suppongo che questo dovrebbe chiederlo al mio imprevedibile compagno. Io sono serio e non farei mai marcia indietro: per me è per la vita!”
Penso possa bastare. Li lascio liberi, vedendo Parker che si rilassa. Sicuramente, è più a suo agio in un’aula di tribunale, che a parlare di sentimenti… anche se con il suo compagno si è messo a nudo.
A malincuore,  lascio cotanta bellezza e torno nella mia polverosa redazione per offrire al pubblico quest’intervista.
Alla prossima!

image

Annunci

Informazioni su calloflife

Sono un'autrice soft erotica tra fantasy e gender short stories. Potete trovare i miei racconti in ebook sulle principali piattaforme digitali.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...