Immagini

Quando leggiamo un libro, istintivamente, ci creiamo la personale immagine dei protagonisti nella nostra mente, che non necessariamente sono quelli che l’autore voleva delineare.
Tempo fa, feci leggere la prima stesura di un racconto a un amico.  Gli piacque, ma mi chiese a bruciapelo:
“Victor ha i capelli lunghi? ”
Io tentennai,  visto che avevo scritto solamente che erano corvini. Così, risposi :
“Veramente, li immaginavo corti, ma non ci ho pensato.”
Lui però,  che effettivamente ha i capelli lunghi e neri, sentenziò:
“Io me lo sono immaginato tutto il tempo con i capelli lunghi!”
È una cosa che mi ha fatto piacere perché ho capito che ero riuscita a rendere reale quel personaggio e lui si era immedesimato (Racconto: Lo Splendore delle Tenebre contenuto nell’antologia Tessisogni della ST Books).
Ora, quando scrivo, tendo già a ispirarmi a dei personaggi reali, attori o modelli e baso le descrizioni fisiche tenendo a mente loro. Ho già un’idea di fondo ben delineata e faccio un accurato lavoro di ricerca, prima di iniziare a scrivere, così da trovare i miei beniamini.
Crossroads è un romanzo M/M Romance ancora inedito, che spero verrà apprezzato da una casa editrice. I suoi protagonisti sono il supermodel Gabriel Aubrey (Simon Cross) e l’attore del momento,  l’affascinante ginger Sam Heughan di Outlander (Arthur Mc Kinney).
Upside Down, invece, è il romanzo che sto scrivendo, sempre di genere M/M Romance.  I ragazzi che ho scelto non sono stati facili da individuare, ma alla fine, i modelli che mi hanno ispirata sono stati: l’androgino Jacob Hybnolt per il sangue misto Felix Callejas; mentre per l’algido Parker Aames avevo pensato a tutta una serie di modelli, prima di scegliere. (Per una storia con protagonista l’irrequieto Felix, c’è la fanfiction sulle Cinquanta Sfumature di Grigio, Sfumature Sottosopra: http://cinquantasfumaturedimrgrey.com/2015/03/16/sfumature-sottosopra-di-lily-carpenetti/).

image

Solo recentemente, dopo che Onda d’Amore è già stato pubblicata da mesi da Delos Digital, mi sono imbattuta nelle foto del modello Chris Brown (da non confondere con l’omonimo rapper), che riflette perfettamente l’immagine di Zeno: “Era bello, a cavalcioni di quel bolide a due ruote , con una sigaretta mezza consumata che gli pendeva dalle labbra, gli occhiali da sole in testa a mo’ di cerchietto per tenere all’indietro i lunghi capelli biondi. Lo osservò sorridere mentre sollevava un angolo delle labbra e, dall’altro lato, continuava a sostenere la sigaretta. Aria guardò i suoi occhi stretti, probabilmente per colpa del fumo, ma riuscì a intravedere il luccichio delle iridi azzurre . Rimase lì, impalata, a fissarlo, dimenticando la domanda che le aveva rivolto.” (http://www.amazon.it/gp/aw/d/B00S0CYF6U/ref=mp_s_a_1_1?qid=1431856528&sr=1-1π=SY200_QL40&dpPl=1&dpID=51zDcttRp2L&ref=plSrch)
Purtroppo,  come ho già sottolineato sulla mia pagina Facebook (https://m.facebook.com/profile.php?id=137351842970995), non sempre le copertine rendono giustizia alle descrizioni,  a volte, le stravolgono completamente, come potete rendervi conto dal confronto.
Alla fine, dunque, la fantasia è la strategia migliore per dar vita alle immagini…ma un bel pezzo di figliuolo, a volte, aiuta! 😉

image

Annunci

Informazioni su calloflife

Sono un'autrice soft erotica tra fantasy e gender short stories. Potete trovare i miei racconti in ebook sulle principali piattaforme digitali.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...