Osare 3

Condivido con voi una scena inedita del romanzo non ancora uscito. Io non la trovo troppo spinta, anzi, è piuttosto patinata e, sicuramente, non volgare. Spero, si riuscirà a vedere questa storia edita un giorno:

“…si sentì rivoltare violentemente, premendo con la faccia contro la trapunta del letto. Era una lotta, Simon l’aveva atterrato, affermandosi come dominante. Gli sfilò la camicia, baciandogli le scapole, esprimendo infinita dolcezza in quei gesti rabbiosi, animaleschi. L’eco dei loro ansimi era l’unica cosa udibile nella stanza.
Nonostante il fare brusco, dettato dall’impellenza di uno sfogo fisico, stavano facendo l’amore. Non era semplice meccanica dettata dalla lussuria.
Le mani di Simon continuavano a esplorare il suo corpo con carezze pressanti. Di scatto, gli slacciò i pantaloni per denudare anche la parte inferiore e, dopo essersi liberato a sua volta da quel giogo, lo prese con impeto. Senza troppe attenzioni.
Arthur sentì un dolore bruciante, come se fosse stata la prima volta. Da quando si era lasciato con Scott aveva avuto solo un paio di avventure, ma non era il poco allenamento a renderlo così sensibile. L’amplesso era impulsivo, violento; lo squassava tutto. Simon non aveva perso tempo nei preliminari, a prepararlo. Ma lui accolse di buon grado quel fare carico d’impazienza.
Non si sentiva forzato, lo voleva, ancora di più, nel profondo, e Simon non si stava comportando da egoista. Sentì la mano dell’amico prendere il suo membro, per donargli piacere. Sì, stavano facendo l’amore, in un modo primordiale, ma era amore. L’irruenza era il frutto della prolungata attesa, per esser stati lontani troppo a lungo.”original

Annunci

Informazioni su calloflife

Sono un'autrice soft erotica tra fantasy e gender short stories. Potete trovare i miei racconti in ebook sulle principali piattaforme digitali.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...